Siete qui
Home > Archeologia > L’Iran aiuterà la Spagna a restaurare e a conservare i siti archeologici

L’Iran aiuterà la Spagna a restaurare e a conservare i siti archeologici

Fallback Image

Masood Soltanifar, capo dell'Ente iraniano del turismo e dell'artigianato, ha detto che la Spagna ha accolto con favore l'offerta dell'Iran di condividere l'esperienza nel restauro e nella conservazione di monumenti antichi e siti archeologici.

Soltanifar, parlando a Madrid con José Rodriguez Spiteri (presidente del Fondo spagnolo per la cultura), ha affermato che l'Iran vanta una grande esperienza nel restauro di siti storici ed è pronto ad aiutare la Spagna nella conservazione del suo grande patrimonio.

Egli ha poi proseguito: “Siamo eredi di una civiltà vecchia di 7.000 anni, quindi abbiamo la capacità di restaurare e preservare i siti storici. Potete utilizzare la nostra esperienza nel settore.”

Soltanifar ha spiegato che in Iran lo studio sulla conservazione dei siti archeologici continua fino al dottorato di ricerca, e gli esperti in archeologia sono istruiti sotto la supervisione del suo ente.

Vi sono inoltre 500 musei pronti a entrare in funzione, alcuni sotto la supervisione dell'Ente per il turismo, artigianato e patrimonio.

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top