Siete qui
Home > Generale > Artisti visivi in Iran da 20 paesi per il Festival della Gioventù

Artisti visivi in Iran da 20 paesi per il Festival della Gioventù

Fallback Image

Teheran – La città settentrionale di Gorgan (provincia del Golestan) ospiterà dall'11 al 14 luglio il XVI Festival internazionale giovanile delle arti visive.
Martedì scorso Mahmud Shaluii, direttore dell'Ufficio per le arti visive del Ministero della Cultura e della Guida islamica, ha detto in una conferenza stampa alla Vahdat Hall di Teheran che la XVI edizione del festival vedrà la partecipazione di giovani tra i 16 e i 25 anni.
“All'edizione precedente hanno preso parte molti paesi islamici della regione”, ha aggiunto.

“Quest'anno avremo artisti da 20 paesi, tra cui la Germania, la Cina, il Pakistan, l'Afghanistan, l'Armenia, il Kuwait e il Senegal.”

Shaluii ha inoltre aggiunto che il festival è composto dalle sezioni di disegno, pittura, calligrafia, miniatura, scultura e cartoni.

La cerimonia di apertura avrà luogo la mattina dell'11 luglio; vi saranno molti laboratori ed esibizioni di pittura di strada.

Gholamreza Montazeri, il segretario del festival anch'egli presente alla conferenza stampa, ha detto che il festival aiuta la provincia a sviluppare le sue potenzialità : “220 artisti iraniani e 40 artisti stranieri parteciperanno alle due sezioni maggiori della mostra e a numerosi workshop.”

Montazeri ha aggiunto che vi sono numerose iniziative collaterali al Festival, come mostre di dipinti di maestri iraniani e tour guidati per consentire ai partecipanti di visitare le bellissime località della provincia.

Il direttore artistico del festival Saeid Foruzanfar ha osservato che i paesi partecipanti porteranno le loro culture regionali al festival, creando opere memorabili che sarà possibile osservare nel corso della manifestazione.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top