Iran Air vuole espandere la sua flotta di aeroplani dopo la fine delle sanzioni

Fallback Image

Farhad Parvaresh, presidente e amministratore delegato di Iran Air, ha detto: "Tuttavia, in assenza di un accordo a lungo termine che ponga fine all'isolamento economico dell'Iran, la compagnia di bandiera si rivolgerà alla Russia e alla Cina come fornitori alternativi". I commenti, rilasciati in una rara intervista con i media stranieri a margine di una conferenza sulla compagnia aerea, arrivano mentre l'Iran e altre sei nazioni si preparano a riprendere i negoziati su un accord...