Siete qui
Home > Economia > L’Iran inaugurerà nei prossimi mesi una grande raffineria di carburante

L’Iran inaugurerà nei prossimi mesi una grande raffineria di carburante

Fallback Image

Abbas Kazemi, amministratore delegato dell'Agenzia nazionale iraniana per la raffinazione del petrolio (NIORDC), ha espresso la speranza che presto possa essere inaugurata la raffineria Gulf Star nella città portuale di Bandar Abbas.

“Speriamo che la prima unità della raffineria Gulf Star sia operativa nella seconda metà del corrente anno iraniano (23 settembre 2014 – 20 marzo 2015)”, ha detto Kazemi in un'intervista all'agenzia Tasnim.

Ha detto inoltre che, dopo il completamento della prima fase del sito, l'Iran produrrà ogni giorno 12 milioni in più di benzina Euro 4, cosicché non vi sarà più bisogno d'importarla.

Kazemi ha aggiunto: “Quando l'impianto sarà pienamente operativo, non avremo più alcun bisogno d'importare benzina.”

Il Ministero del petrolio ha previsto che il paese deve importare 10 milioni di litri al giorno per far fronte alle sue necessità .

Secondo gli ultimi dati ufficiali, gli iraniani consumano più di 65 milioni di litri di benzina al giorno.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top