Siete qui
Home > Business > L’Iran discute con la Slovenia il rafforzamento dei legami energetici

L’Iran discute con la Slovenia il rafforzamento dei legami energetici

Fallback Image

Janko Veber, il presidente del parlamento sloveno, a Teheran in visita ufficiale, si è incontrato domenica con i ministri dell'energia e del petrolio per discutere di varie questioni, tra cui la cooperazione tra i due paesi e la fornitura di energia dall'Iran.

Houshang Falahatian, il viceministro dell'energia, Hamid Chitchian, il ministro dell'energia, e il politico sloveno hanno affermato durante l'incontro di domenica di “volere costruire centrali elettriche, linee di trasmissione, relè di sicurezza e altri macchinari usati nelle centrali di distribuzione.”

Veber ha anche incontrato il ministro del petrolio iraniano, Bijan Namdar Zanganeh, e ha scambiato con lui opinioni su vari argomenti, inclusa la possibilità di una fornitura di gas dall'Iran alla Slovenia.

In precedenza, nella giornata di sabato, il presidente del parlamento della Slovenia ha incontrato il suo omologo iraniano, Ali Larijani, e ha esplorato la possibilità di espandere le relazioni bilaterali tra i due paesi.

Durante l'incontro, Veber ha sottolineato l'importanza politica ed economica dell'Iran nel mondo, e ha detto che Lubiana è pronta a stringere legami più forti con Teheran.

Fonte: Tasnim

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top