Siete qui
Home > Business > Accordo tra Iran e Oman per vendita 10 mld metri cubi gas all’anno

Accordo tra Iran e Oman per vendita 10 mld metri cubi gas all’anno

Fallback Image

L'Iran e l'Oman hanno firmato un contratto in materia energetica, con il quale la Repubblica Islamica si impegna a fornire al piccolo stato del Golfo 10 mliardi di metri cubi di gas all'anno.

Lo riferisce l'agenzia Irna, spiegando che l'accordo è stato firmato ieri, durante la visita del presidente iraniano Hassan Rohani a Muscat. Il ministro iraniano del petrolio, Bijan Namdar Zanganeh, ha spiegato che il gas viaggera' in una conduttura che colleghera' la provincia dell'Hormuzgan, nel sud dell'Iran, con il porto omanita di Sohar.

Il progetto sarà operativo entro tre anni e l'Oman utilizzerà solo una parte del gas iraniano, estratto dal giacimento di South Pars, per il consumo domestico, mentre un'altra parta sara' destinata all'esportazione ai paesi vicini. Zanganeh ha spiegato che la costruzione del gasdotto richiederà circa un miliardo di dollari, cifra interamente a carico dell'Oman, che diventera' per l'Iran il porto di riferimento per la vendita del suo gas all'intera regione.

L'accordo è stato reso possibile dal rilancio dei rapporti con i paesi vicini voluto dal presidente Rohani e soprattutto dall'alleggerimento delle sanzioni internazionali contro Teheran, che favoriscono gli investimenti esteri per lo sfruttamento dei suoi enormi giacimenti di gas e petrolio. Il contratto con l'Oman spiana la strada a un accordo più ampio, il cui valore stimato è di circa 60 miliardi dollari in 25 anni e che permetterà all'Iran di esportare il suo gas ai paesi del Golfo.

Fonte: Aki

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top