Siete qui
Home > Business > Segno + per l’import/export attraverso l’Iran nei primi due mesi dell’anno

Segno + per l’import/export attraverso l’Iran nei primi due mesi dell’anno

Ad appena due mesi dall’inizio dell’anno secondo il calendario iraniano, i flussi di import/export registrati dalle autorità iraniane segnano già più di 1 milione e mezzo di merci transitate attraverso i confini iraniani, per un valore complessivo di 4,68 miliardi di dollari di fatturato.

Cina, Turkmenistan, Uzbekistan e Emirati Arabi Uniti sono tra i principali Paesi partner negli scambi commerciali con l’Iran in questo inizio d’anno, ma è l’Iraq soprattutto a convogliare la maggior parte dei traffici di beni in entrata e in uscita dal Paese: nel periodo compreso tra il 21marzo e il 20 maggio 2010 sono state esportate solo verso il territorio iracheno ben 230,000 tonnellate di merci, circa il 14.7% del totale delle esportazioni iraniane.

Più merci, quindi, in movimento da e verso l’Iran rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il 60% in più in termini di peso, il 38% in più in termini di valore e di fatturato.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top