Convertire vecchie case in luoghi per il teatro tradizionale: un progetto a Tehran

Fallback Image

Ci sono molte case a Teheran ormai vecchie e dismesse che potrebbero essere convertite in piccoli teatri dove insegnare e mettere in scena sceneggiati della tradizione iraniana troppo spesso dimenticati: così Davud Fat'hali Beigi, direttore e esperto di teatro tradizionale in Iran, martedì scorso dopo la rappresentazione de "“La strega della Grande Cina"” al Sangelaj Hall di Teheran. "“Molte di queste abitazioni"” racconta Davud Fat'hali Beigi "possono diventare con pochi sforzi dei p...