Siete qui
Home > Economia > Al via l’estrazione di greggio sull’isola di Hengam

Al via l’estrazione di greggio sull’isola di Hengam

Fallback Image

La compagnia petrolifera di Stato iraniana ha ufficialmente dato inizio all'estrazione di petrolio dal giacimento dell'isola di Hengam, imponente risorsa di greggio e gas naturale scoperta nel 1975 nello stretto di Hormuz.

Allo stato attuale l'Iran estrae 4,500 barili di greggio al giorno, ma la piattaforma, che da un anno frutta già all'Oman qualcosa come 10,000 barili al giorno, rappresenta una concreta prospettiva di crescita degli utili della compagnia iraniana nel breve periodo, come annunciato nelle previsioni dell'amministratore delegato Mahmoud Zirakchianzade:
“Non appena lanceremo la seconda fase di sviluppo del processo di estrazione del petrolio dal sito di Hengam, la nostra produzione giornaliera di greggio raggiungerà i 25,000 barili. Questa fase” aggiunge Zirakchianzade “verrà avviata entro la fine dell'anno, inteso secondo il calendario iraniano” (20 Marzo 2011 ndr).

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top