Seleziona Pagina

Roma ospiterà lo spettacolo di burattini Ashura il prossimo ottobre

Roma ospiterà lo spettacolo di burattini Ashura il prossimo ottobre

Roma – Il regista teatrale Behruz Gharibpur ha annunciato che il suo spettacolo di burattini Ashura verrà rappresentato al Teatro Quirino di Roma i prossimi 1 e 2 ottobre.
“Sto progettando di mettere in scena lo spettacolo in tre altre città italiane,” ha detto Gharibpur. “Mi hanno suggerito molti teatri, ma li ho scartati perché i loro palchi non sono adatti.”

L'opera Ashura è una miscela di musica, arte dei burattini, poesia e tazieh (una specie di opera teatrale iraniana basata sulla passione).
Egli ha anche detto che gli organizzatori italiani hanno in programma di organizzare una cerimonia in suo onore nella città di Bari, dove saranno rappresentati i tre spettacoli Macbeth, Rustam e Shorab e Ashura. Non si sanno ancora le date.

Gharibpur ha aggiunto che sta ora lavorando allo spettacolo di burattini Rumi e che vorrebbe rappresentarlo alla Ferdowsi Hall di Teheran non appena firmerà il contratto con i gestori.

Il regista ha detto: “Vorrei mettere in scena quest'opera come risposta alla Turchia che pretende di essere la patria di Rumi. Mi piacerebbe metterla in scena in dicembre, quando Konya onorerà Molana Rumi con una sua cerimonia.”

Behzad Abdi sta attualmente lavorando alla musica per l'opera e Ali Pakdast sta lavorando alla progettazione dei burattini, ha detto Gharibpur, aggiungendo che il resto del lavoro dipende dal fatto che l'accordo venga firmato o meno.

iran.it
iran.it

Circa l'autore