Siete qui
Home > Business > La Conferenza Internazionale sull’alluminio a Tehran

La Conferenza Internazionale sull’alluminio a Tehran

Fallback Image

Teheran – La Conferenza Internazionale sull'Alluminio (IIAC 2009) è partita in Iran mercoledì 22 aprile. La conferenza, della durata di due giorni, è stata organizzata dal Centro insieme all'IMIDRO (Organizzazione per lo Sviluppo e il Rinnovo delle Miniere iraniane) e in cooperazione con industrie, università e organizzazioni provenienti dall'Iran e da altri paesi.

La conferenza ha visto la partecipazione di 90 aziende straniere provenienti da Gran Bretagna, Germania, Italia, Francia, Cina, Turchia, India, Norvegia, Danimarca, Spagna, Nuova Zelanda, Australia e Polonia, nonché di 500 società , enti e istituti accademici nazionali.
In agenda vi erano sia temi scientifici sia opportunità di business. Le aree dibattute sono state la riduzione, la fabbricazione, la lavorazione e le varie applicazioni dell'alluminio.
Tra gli speaker vi erano sia uomini d'affari di primaria importanza sia i migliori scienziati del settore.
La conferenza ha fatto da punto d'incontro per aziende locali e multinazionali, venture capitalist, investitori in private equity, investitori aziendali e istituzionali, esperti di scambio di tecnologie, licensing executive, dirigenti di business development, ricercatori universitari e governativi nonché rappresentanti delle istituzioni.
IIAC 2009 è stato un evento unico, che ha riunito un gruppo eterogeneo di speaker dinamici, investitori, organizzazioni non governative e rappresentanti istituzionali per fare il punto sulla ricerca attuale, sugli sforzi commerciali e sulle opportunità future offerte dall'alluminio.

Articoli simili

Lascia un commento

Top