Siete qui
Home > Cultura > Nove milioni di analfabeti istruiti dall’inizio della Rivoluzione islamica

Nove milioni di analfabeti istruiti dall’inizio della Rivoluzione islamica

Fallback Image

Teheran – Mahmud Rastegari, presidente del Movimento per l'alfabetizzazione della provincia di Yazd, ha detto che nove milioni di analfabeti sono stati istruiti dal 1979, anno della Rivoluzione islamica in Iran.

Nel 1979 oltre 14 milioni di persone (su una popolazione di 37 milioni) erano analfabeti, ha affermato Rastegari, aggiungendo che ogni decennio circa 2 milioni di illetterati hanno ricevuto un'istruzione.

Nel corso degli ultimi anni, ha aggiunto Rastegari, grandi passi sono stati compiuti dal movimento verso la cancellazione dell'analfabetismo.

Facendo riferimento alla differenza tra il tasso di alfabetizzazione nelle zone urbane e in quelle rurali, ha detto che la differenza è scesa dal 34% nel 1979 al 13% nel 2006.

Rastegari, inoltre, ha evidenziato il tasso di alfabetizzazione dell'88,4% nella provincia di Yazd dicendo: “Yazd è al terzo posto, dopo le province di Teheran e di Semnan, per crescita del tasso di alfabetizzazione.” Vi sono 30 province in tutto il Paese.

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top