Siete qui
Home > Cultura > Nel 2009 altri sei siti iraniani entreranno nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco

Nel 2009 altri sei siti iraniani entreranno nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco

Fallback Image

Teheran – Junko Taniguchi, inviato dell'Unesco a Teheran, ha dichiarato domenica alla CHN che sei nuovi monumenti iraniani verranno inseriti nella lista del Patrimonio dell'Umanità ; questo come apprezzamento per i restauri e le opere di conservazione di cui sono stati oggetto i monumenti.

Le sei opere in questione sono: lo ziggurat di Chogha Zanbil, la piazza di Naqsh-e Jahan, Takht-e Soleiman, Pasargad, la cupola di Soltanieh e il gruppo di chiese storiche di San Taddeo, Santo Stefano e Dzordzor.

Lo scorso anno anche Bisotun, la città  di Bam e Persepolis sono state inserite nella lista del Patrimonio dell'Umanità  dell'Unesco.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top