Siete qui
Home > Economia > Finanza: si dimette il direttore della Banca Centrale d’Iran

Finanza: si dimette il direttore della Banca Centrale d’Iran

Fallback Image

Teheran – Ad un anno appena dal suo incarico, Tahmasb Mazaheri rinuncia alla direzione della Banca Centrale rassegnando le dimissioni.

Il posto che fu di Mazaheri da Settembre del 2007, appunto, secondo fonti ufficiali verrà ricoperto ad interim dal segretario generale della banca, Mahmoud Bahmani.

Mazhaeri aveva avviato lo scorso mese un processo di riforma monetaria che avrebbe portato all'eliminazione dei tre zeri dalla valuta nazionale, il Rial. Su decisione dell'ormai ex direttore, la Banca Centrale ha effettivamente stampato nuove banconote da 50 e 100 Rial, sostituendo prima 500,000 (518 dollari) poi 1 milione di Rial (1,036 dollari) in assegni bancari, la maggior parte però rifiutata da numerose istituzioni, banche comprese, innescando la crisi dei rapporti tra governo e Banca Centrale.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top