Siete qui
Home > Business > La LNG in Iran ha firmato un contratto milionario per la liquidificazione dei gas

La LNG in Iran ha firmato un contratto milionario per la liquidificazione dei gas

Fallback Image

Teheran – L'Iran ha firmato con le associazioni europee e cinesi un affare di 700 milioni di euro (1.1 bilione di dollari) per la sezione di liquidificazione dei gas dell' impianto “Iran LNG” .

Ali Kheirandish, direttore della società iraniana LNG ha detto che il valore del contratto della LNG è della bellezza di 4.5 bilioni di dollari.

Il primo progetto LNG in Iran era diviso in sette pacchetti e il contratto di liquidificazione dei gas era l'ultima parte del progetto che restava ancora da firmare, ha detto il direttore. La divisione in pacchetti separati è stata presa per ridurre il costo del progetto, stimato intorno ai 4.5 bilioni di dollari, ha notato.

Il progetto è progredito finora del 9 percento, ha detto e ha aggiunto che il budged richiesto per il progetto è assicurato dal “fondo per gli scambi esteri” e finanziato dalle due società che hanno firmato il contratto.

Il progetto include due treni di produzione che saranno alimentati da 995 milioni di metri cubici provenienti dalla fase 12 del giacimento di gas di South Pars. L'iraniana Rah Sahel costruirà il pontile, la Daelim della Corea del Sud costruirà le navi cisterna, le operazioni di purificazione dei gas saranno gestite dall'iraniana Farab, gli “off-site” e le sezioni di ultilità dall'iraniana Petro Sanat Maad e gli impianti di energia saranno gestiti dall'iraniana MAPNA.

3.00 avg. rating (60% score) - 4 votes

Articoli simili

Top