Dimostrazione sul telaio nel “museo dei tappeti” a Teheran