http://www.iran.it/uploads/images/iran_map1.gif

E’ possibile viaggiare in Iran autonomamente oppure in viaggi organizzati , che è consigliabile. La pianificazione del viaggio dipende ovviamente del periodo a disposizione. Indiciamo alcuni esempi di itinerari per il viaggio di una, due o quattro settimane.
E’ da tenere presente che le distanze sono notevoli, e quindi si deve considerare di coprire alcune tratte con gli aerei nazionali. Altrimenti potete viaggiare in treno o con gli autobus nazionali . In città sono preferibili per i viaggiatori la metro o  i taxi privati rispetto ai taxi collettivi .
Come periodo di viaggio è consigliabile il periodo fra metà di aprile e l’inizio di giugno e dalla metà di settembre e i primi di novembre. In piena estate il clima  è molto caldo in gran parte del territorio . A marzo non è consigliabile viaggiare, visto che ci sono dieci giorni di festività .
Potete trovare sul nostro sito informazioni su hotel e ristoranti  che vi possiamo consigliare, informazioni pratiche  per il viaggio e informazioni sul visto .
  Esempio 1: Viaggio di 7-10 giorni:

2 giorni a Tehran per visitare i musei
2 giorni a Isfahan , la città iraniana più straordinaria
3 giorni Shiraz , Persepolis e d’intorni

Esempio 2: Viaggio di 2 settimane:

2 giorni Tehran
1 giorno Tabriz
1 giorno Kashan
2 giorni Isfahan
2 giorni Shiraz , Persepolis
2 giorni Yazd
2 giorni Kerman

Esempio 3: Viaggio di 1 mese:

3 giorni Tehran
2 giorno Tabriz  + Ardebil
1 giorno Kashan
2 giorni Isfahan
2 giorni Shiraz , Persepolis
2 giorni Yazd
2 giorni Kerman
2 giorni Mashad
2 giorno Quazvin + Soltanieh

altri luoghi da visitare :

il villaggio di Masuleh
Takht-e Suleiman

gite naturalistiche :

le Cave di Ali-Sadr
la più grande laguna di acqua dolce Bandar-e Anzali