Seleziona Pagina

Una ricercatrice iraniana vince una prestigiosa medaglia per la ricerca negli USA

Una studentessa iraniana dell'Università del Michigan ha vinto la medaglia più prestigiosa per giovani ricercatori e ingegneri e l'ha ricevuta dal presidente Barack Obama.

Mona Jarahi ha ricevuto da Obama il premio soprannominato “medaglia per il super talento professionale dei giovani del mondo.”

I suoi progetti possono essere utilizzati per la costruzione di nanotecnologie, oggetti nano fotonici e per lo sviluppo della tecnologia terahertz da applicare ai macchinari medici.

Jarahi è stata l'unica ricercatrice iraniana a vincere il premio quest'anno.

Il premio è stato concesso fin dal 1996 e venne introdotto dall'allora presidente Bill Clinton. All'inizio era concesso ogni anno a 60 studenti e ingegneri, ma il numero è stato aumentato a 100.

Il premio è il più alto riconoscimento governativo ricevuto da ingegneri o ricercatori all'inizio della loro vita professionale.

Fonte: Isna

Circa l'autore