Siete qui
Home > Arte > Foto, quadri e testi di 690 artisti in mostra a Tehran

Foto, quadri e testi di 690 artisti in mostra a Tehran

Una ricca esibizione dei migliori scatti fotografici di poco meno di 300 artisti, tutti iraniani, sarà allestita fino al 22 settembre nella capitale Teheran, presso il Palazzo dei Fotografi, nei pressi di Somayyeh street e Hafez avenue, già preso d'assalto da critici intenditori, giornalisti e semplici curiosi venuti ad ammirare da vicino le opere esposte.

Tutte le opere sono ispirate alla quotidianità e alle aree più rurali del Paese. Nei prossimi giorni, e fino a tutta la settimana successiva, quindi, sarà possibile ad esempio ammirare le foto di Mohammad Khoshru, così come la collezione di Mortez Teimuri che però restarà esposta al pubblico solo per alti tre giorni.

Tra le performance video, quelle di Maziar Mokhtari che saranno ospitate presso la Galleria Tarrahan-e Azad fino all'ultimo giorno d'apertura dell'intera mostra d'arte.

Non solo foto, tuttavia, per quella che è una delle più vaste esibizioni finora mai messe in opera a Teheran: nei corridoi delle diverse gallerie dislocate per il centro, infatti, è possibile visitare anche i quadri di pittori come Farbod Morshedzadeh (Galleria Henna) e Saeid Rafiei-Monfared (Galleria Mah), esposti fino alla fine del mese, oltre che leggere da vicino i manoscritti di Behruz Hakimi ospitati fino al 22 settembre presso il museo del quartiere Seyyed Khandan.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top