Siete qui
Home > Economia > Turchia unisce rete elettrica a Iraq e Iran

Turchia unisce rete elettrica a Iraq e Iran

Fallback Image

Turchia, Iran e Iraq hanno firmato a Baghdad un accordo per la cooperazione nei settori dell´elettricità e della produzione di energia in generale. I tre Paesi hanno concordato di collegare le proprie reti elettriche tra di loro, collegandovi in seguito anche quella siriana.

Il Ministro iraniano dell'Energia, Parviz Fattah, ha sottolineato come l'Iran abbia già collegato la propria rete a quelle di Azerbaijan, Armenia e Turkmenistan. Il memorandum di intesa recentemente firmato prevede che le reti elettriche del Golfo Persico, dell”´Asia Centrale e del Medio Oriente si colleghino alla fine a quelle europee.
Nel corso di una conferenza stampa a margine del meeting, il Ministro irakeno dell'energia, Kareem Waheed, ha affermato che l'Iraq attualmente importa 300 megawatt di elettricità dall'Iran e 150 dalla Turchia.

Facendo riferimento alla disputa sull'utilizzo delle acque tra Baghdad e Ankara, il Ministro turco dell'Energia e delle Risorse Naturali, Taner Yidiz, ha affermato che la questione andrà risolta attraverso negoziati.

Yidiz ha sottolineato che la Turchia ha fornito all'Iraq 17 milioni di metri cubi di acqua nel 2008. I tre Ministri hanno programmato un nuovo incontro tra sei mesi ad Ankara; a tale incontro parteciperà anche il Ministro siriano dell'energia.

Fonte: http://www.portalino.it/nuke/modules.php?name=newsout&file=print&sid=37443

Articoli simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top