Siete qui
Home > Cultura > La Fiera del Libro di Bologna loda le opere iraniane

La Fiera del Libro di Bologna loda le opere iraniane

Fallback Image

Teheran – Il libro iraniano Arang Arang mi dice che colore di Afsaneh Shabannejad è stato apprezzato alla Fiera Internazionale del Libro per l'infanzia di Bologna.
Pubblicato dall'Istituto per lo Sviluppo intellettuale dei bambini e dei giovani, il libro è stato lodato nella sezione “Nuovi orizzonti” della fiera.

Il libro, illustrato da Rashin Kheyrieh, è una combinazione di canzoni popolari e giochi per bambini.

“Tra le varie opere presentate, la giuria ha apprezzato la forte e indipendente tradizione iraniana di una narrativa secolare da cui gli artisti traggono chiaramente ispirazione. Il magistrale lavoro in questo libro è ancora più incisivo, elegante e attraente, e mostra quanto sia ancora viva questa tradizione.”

“L'universo visivo che qui condividiamo è costituito da vecchio e nuovo. Vi sono riferimenti a opere e canoni antichi ma anche alla grafica del XX secolo. Questo intreccio di culture non solo produce una bella esperienza visiva, ma ci mostra anche un mondo in cui nessuna fonte d'ispirazione viene rifiutata, indipendentemente dalle sue origini.” Così si è espressa la giuria a proposito del libro.

La Fiera del Libro per l'infanzia di Bologna è l'evento internazionale più importante dedicato all'editoria per bambini e all'industria multimediale.

Scrittori, illustratori, agenti letterari, produttori cinematografici e televisivi, proprietari e concessionari di licenze, confezionatori, distributori, tipografi, librai e bibliotecari si sono tutti riuniti a Bologna per la 46ma edizione della Fiera.

I vincitori saranno premiati nel corso della Fiera, che si terrà dal 23 al 26 marzo.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top