Siete qui
Home > Cultura > Università olandese possiede oltre 2000 manoscritti persiani

Università olandese possiede oltre 2000 manoscritti persiani

Fallback Image

Jan Just Witkam, docente olandese di codicologia e paleografia del mondo islamico, ha annunciato che l'Università di Leida (Paesi Bassi) possiede oltre 2000 manoscritti persiani.

Witkam, che insegna archeologia alla Facoltà di Belle Arti dell'Università di Leida, ha aggiunto che l'istituto vanta oltre 27.000 documenti tra cui 7000 copie di manoscritti orientali.

““Ci sono due rare copie di capolavori di Ferdowsi e Khayyam tra i manoscritti persiani conservati””, ha detto.

Inoltre, ha sottolineato che un manoscritto dello Shahnameh di Ferdowsi è particolarmente prezioso. Un'altra rarità è un testo di matematica scritto da Omar Khayyam.

Egli si occupa inoltre del sito Web ove sono descritti i documenti e che fornisce gli inventari delle collezioni di manoscritti più importanti oltre a moltissime altre informazioni sull'argomento.

Il sito contiene gli inventari recenti delle collezioni di manoscritti orientali dell'Università di Leida e dell'Accademia Reale delle Arti e delle Scienze.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Articoli simili

Top